info@pilatesgenova.it De Ferrari 010.8685184 - 375.5393906 | Albaro 010.7963534 - 346.1331089
Appuntamenti
Quando il Pilates si chiamava Contrology: la filosofia di un nome
febbraio 24, 2020
0

Se state leggendo questo articolo probabilmente avete già almeno un’idea di cosa sia il pilates: ma lo sapevate che questo metodo di allenamento si chiamava originariamente Contrology?Perché questo nome? Scopriamolo insieme!

Oggi il pilates prende il nome dal suo ideatore, Joseph H. Pilates. Quest’ultimo sviluppò la sua disciplina secondo intuizioni che oggi vengono tradizionalmente tradotte in 6 principi base:

– controllo

– concentrazione

– baricentro

– fluidità di movimento

– precisione

– respirazione

Il concetto di “controllo” era quindi essenziale per il Signor Pilates, da cui il nome del suo metodo: Contrology si potrebbe infatti tradurre con Contrologia. Il controllo a cui aspira Pilates non è solo controllo del movimento – che deve essere preciso – ma anche e soprattutto controllo della mente sul corpo. Il pilates non dovrebbe dunque essere vissuto come una semplice serie di movimenti ripetuti, ma come una sfida costante alla nostra determinazione di coinvolgere sempre più muscoli e controllare sempre più movimenti. Come diceva il signor Pilates “è la mente stessa che costruisce il corpo”, per questo il pilates è considerato una disciplina olistica: non un semplice allenamento muscolare ma una disciplina volta a raggiungere contemporaneamente benessere di corpo e mente.

E voi, quanta determinazione mettete nell’eseguire gli esercizi di Pilates? Venite a scoprirlo presso i nostri studi di Genova Centro e Genova Albaro!